GARDA SOTTO PRESSIONE PER I FUNERALI ‘PARAMILITARI’ DI ALAN RYAN

Criticato l’atteggiamento di basso profilo adottato dalla Garda, nonostante la sua massiccia presenza ai funerali di Alan Ryan, esponente della Real IRA assassinato a Dublino la scorsa settimana

Migliaia di persone avevano partecipato sabato ai funerali di Alan Ryan, a cui è stato tributato l’onore paramilitare da uomini in divisa con volto coperto che hanno sparato una raffica di colpi di pistola verso il cielo.

Presenti volti noti tra i cosiddetti dissidenti, giunti nella capitale da tutta l’isola.

Al momento ancora nessun arresto e da questo deriva l’indignazione espressa dal giornalista Kevin Myers: “l’autorità su di un’intera area di Dublino è stato ceduta ad una organizzazione terroristica”, mentre la Garda stava a guardare.

Ma la polizia irlandese assicura che un’inchiesta sia in corso. “Stiamo indagando su un incidente che si è verificato in un complesso residenziale a Donaghmede, sabato 8 Settembre 2012″.

“Alle 9.30 circa, un certo numero di colpi sono stati sparati in aria mentre una bara veniva rimossa da un’abitazione in Grange Abbey Drive. Non c’è stato alcun ferito, o proprietà danneggiata durante l’incidente.”

“L’esame della scena ha avuto luogo e una sala operativa è stata stabilita presso la Clontarf Garda Station. Non è stato fatto alcun arresto e le indagini sono in corso.”

Articoli Correlati

Informazioni su questi ad

Un pensiero su “GARDA SOTTO PRESSIONE PER I FUNERALI ‘PARAMILITARI’ DI ALAN RYAN

  1. Sarebbe confortant evedere che i Gardai della Repubblica, per una volta, si dimostrino Repubblicani… vedremo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...