Tag Archives: stati uniti

DONALDSON CHIEDE IL CARCERE PER POL BRENNAN

Pòl Brennan, se estradato dagli Stati Uniti, potrebbe rischiare il carcere a completamento di precedente condanna Jeffrey Donaldson del DUP ha avanzato richiesta al Segretario di Stato Shaun Woodward, di avviare azione a carico di Pòl Brennan, nel momento in cui verrà estradato dagli Stati Uniti. Brennan nel 1976 venne condannato a 16 anni di carcere per l’accusa di atti

Continua a leggere

POL BRENNAN SARA’ DEPORTATO LA PROSSIMA SETTIMANA

Pronta la documentazione per l’estradizione di Pòl Brennan Speranze praticamente svanite per Pòl Brennan di restare negli Stati Uniti. Le autorità starebbero infatti terminando di preparare tutta la documentazione necessaria. Il gruppo a sostegono di Pòl Brennan si appella al maggior numero possibile di persone per contattare l’ufficio di Janet Napolitano (Secretary of the Department of Homeland Security), cercando di

Continua a leggere

USA: EX MEMBRO DELL’ALA GIOVANILE DELL’IRA RISCHIA FINO 146 ANNI DI CARCERE

Errata corrige! Mi è appena stato riferito che l’articolo divulgato dall’Irish Independent è frutto di una traduzione errata a monte. Sean O’Neill non è ancora stato condannato, il processo inizierà infatti l’8 ottobre prossimo. Sean O’Neill, originario di Coalislan (Co Tyrone) e titolare di un impero multi milionario nella ristorazione, si è sentito crollare la terra sotto ai piedi nel

Continua a leggere

IL ‘LIMBO’ GIURIDICO DI POL BRENNAN

Avrebbe dovuto essere espulso dagli Stati Uniti il 18 maggio scorso, ma a distanza di più di due mesi Pol Brennan (fuggito dal Maze nell’evasione di massa del 1983) è ancora in attesa di sapere quale sarà il suo destino. Janet Napolitano (US Homeland Security Secretary), non ha ancora reso nota la sua decisione sul caso. A Brennan potrebbe infatti

Continua a leggere

TEMPI DURI PER RADIO FREE IRELAND

Radio Free Ireland, emittente irlandese repubblicana negli Stati Uniti, sta vivendo un momento di grave difficoltà. La KBOO.FM ha di fatto deciso di tagliare drasticamente le trasmissioni di Radio Free Ireland portandola da 1 ora a settimana ad 1 ora al mese pregiudicandone il suo futuro. L’emittente radiofonica rappresenta per la comunità irlandese negli Stati Uniti, la più importante fonte

Continua a leggere

GERRY ADAMS OGGI A WESTMINSTER PER DISCUTERE DELL’UNITA’ IRLANDESE

Gerry Adams lancerà quest’oggi a Westminster la discussione sull’Unità d’Irlanda. Il leader del Sinn Fein incontrerà parlamentari, rappresentanti della comunità irlandese, sindacati e membri del mondo accademico. L’evento sarà presieduto dal deputato laburista Diane Abbott e segue due conferenze di inizio estate negli Stati Uniti sulla medesima questione. Stando a quanto dichiarato da un portavoce del Sinn Fein, verrà proposto

Continua a leggere

UN BARLUME DI SPERANZA PER POL BRENNAN

L’Irish Freedom Committee (IFC) ha divulgato tramite il servizio di newsletter, una email ricevuta dal comitato a sostegno di Pòl Brennan. Sembra infatti esserci un barlume di speranza. Il suo avvocato ha comunicato che la tattica di contattare i politici di Washington ha avuto effetto.  Pòl Brennan per il momento non dovrà lasciare gli Stati Uniti. La decisione definitiva sulla

Continua a leggere

MALACHY McALLISTER POTRA’ RESTARE NEGLI USA ALMENO FINO AL 2010

Malachy McAllister ha per ora vinto la sua battaglia. Il Department of Homeland Security ha di fatto concesso una proroga di 12 mesi al decreto di espulsione dell’ex membro dell’IRA. McAllister, che ha trascorso tre anni in carcere in Irlanda del Nord per connessione all’attentato ad un agente di polizia, potrà restare negli Stati Uniti fino al marzo 2010, momento

Continua a leggere

POL BRENNAN SI APPELLERA’ ALL’HOMELAND SECURITY

L’Homeland Security rappresenta per Pól Brennan l’ultima spiaggia. Si rivolgerà infatti a Janet Napolitano nel tentativo di restare negli Stati Uniti. Brennan fuggito dal Maze nel 1983, durante la famosa evasione di massa dal carcere di massima sicurezza, è emigrato negli USA dove si è poi sposat0 con una cittadina americana e dove ormai ha radicato la sua vita. E’

Continua a leggere

GRUPPO NAZISTA STATUNITENSE LEGATO AL REAL IRA?

Una missiva contente un’icona della Beata Vergine Maria ed una lettera  di propaganda pro National Alliance (gruppo filo nazista statunitense) e Real IRA, sta circolando all’interno della comunità irlandese negli USA, sollevando la sorprendente possibilità che questi due gruppi stiano marciando di pari passo Il testo riporta slogan contro la comunità di colore, la rivendicazione Real IRA dell’attentato alla base

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »