Tag Archives: iralnda del nord

MASSACRO DI KINGSMILLS. L’HET AMMETTE DI AVER ‘FATTO CONFUSIONE’ CON LE PROVE BALISTICHE

“Gravi” preoccupazioni sono state sollevate dopo che la PSNI ha rivelato che è stata fatta confusione in relazione alle prove balistiche nell’inchiesta sul Massacro di Kingsmills Dieci lavoratori protestanti erano in viaggio verso casa dal lavoro nel 1976, quando furono fermati e freddati in Kingsmills Road, a South Armagh. L’HET ha attribuito gli omicidi all’IRA, ma nessuno è mai stato accusato. La rivelazione di oggi

Continua a leggere

LEALISTI FILMATI MENTRE SUONANO CANZONE ‘SETTARIA’ DAVANTI A CHIESA CATTOLICA

Il video ha fatto la sua comparsa su youtube. Una banda di Shankill Road ha sostato dinnanzi una chiesa cattolica suonando una canzone settaria, in occasione della Twelfth Parade Il video è stato registrato davanti a St Patrick’s Church in Donegal Street e ritrae membri della Shankill YCV Band suonare il motivo di “The Famine Song” – canzone anti-cattolica –

Continua a leggere

COLIN DUFFY ACCETTA LE GARANZIE DEL PRISON SERVICE

Si è chiusa la vicenda legale tra Colin Duffy e il Prison Service basata sulla probabile registrazione dei colloqui tra l’imputato ed i suoi avvocati, all’interno del carcere. Dopo aver rigettato la prima forma di garanzia che tale registrazioni non avrebbero comunque potuto essere utilizzate contro Duffy sulla base del Regulation of Investigatory Powers Act 2000, l’avvocato difensore Mark Mulholland

Continua a leggere

MARTIN McGUINNESS, “I DISSIDENTI NON STANNO RECLUTANDO NUOVE GIOVANI LEVE”

Durante il question time a Stormont, il vice Primo Ministro Martin McGuinness ha dichiarato che è sua convinzione che i dissidenti non stiano reclutando giovani nuove leve, per il semplice fatto che la maggioranza dei giovani non è interessata all’attività dei dissidenti repubblicani. “Io e il Primo Ministro faremo tutto ciò che è necessario, in collaborazione con i nostri colleghi

Continua a leggere

TRE ARRESTI IN RELAZIONE ALL’ATTENTATO DI MASSEREENE

Tre uomini rispettivamente di 41, 32 e 21 anni, sono stati arrestati nelle area di Lurgan e Bellaghy, in relazione all’attentato alla base armata di Massereene. Durante l’attacco rivendicato dal Real IRA, avvenuto lo scorso sabato, hanno perso la vita Mark Quinsey, 23 anni, e Patrick Azimkar, 21 anni, entrambi in procinto di partire per una missione in Afghanistan. I

Continua a leggere

NON SARANNO RESE NOTE LE CONVERSAZIONI TELEFONICHE IN RELAZIONE ALL’ATTENTATO DI OMAGH

E’ fallito il tentativo dei familiari delle vittime di Omagh, di rendere pubbliche le registrazioni delle conversazioni telefoniche che forse avrebbero potuto evitare l’attentato. L’esistenza di queste registrazioni in possesso del GCHQ, era stata dimostrata dal programma televisivo della BBC, Panorama. Ne è seguita poi una relazione denominata Gibson’s Report, su ordine del Primo Ministro inglese Gordon Brown, con lo

Continua a leggere