IL 90% DELL’UUP SI OPPONE AL GAELICO COME LINGUA UFFICIALE

Il dato è emerso grazie allo studio alla base del nuovo libro ‘Ulster Unionist Party: Coutry Before Party?’

I membri dell’Ulster Unionist Party sono quasi universalmente contrari all’Irish Language Act. A dimostrarlo, una ricerca che è la base del libro Ulster Unionist Party: Country before Party? che esamina il passato e il futuro del partito che ha plasmato l’Irlanda del Nord per gran parte della sua storia.

Il 90% dei membri dell’UUP crede che solo l’inglese dovrebbe essere la lingua ufficiale del Nord Irlanda.

Lo studio ha rilevato che il 63,4% dei membri dell’UUP crede fermamente che “solo l’inglese dovrebbe essere la lingua ufficiale nell’Irlanda del Nord”, mentre un ulteriore 29,4% è d’accordo con tale proposta – un totale del 92,8%.

Meno del 4% dei membri dell’UUP non era d’accordo o fortemente contrario.

Il sondaggio mostra, tuttavia, che la schiacciante opposizione dell’UUP all’irlandese come lingua ufficiale, non significa opposizione a tutte le iniziative in lingua irlandese. Circa il 27% dei membri dell’UUP ha convenuto che “dovrebbe essere prevista la possibilità di segnaletica in gaelico nei luoghi dove le comunità locali lo desiderino”.

La scoperta dell’atteggiamento UUP nei confronti della lingua irlandese aiuta a spiegare perché il leader Robin Swann abbia adottato una così forte opposizione alla proposta che lo Sinn Féin ha sostenuto essere essenziale per consentire il ritorno della devolution.

Fonte NewsLetter

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.