McGUINNESS “A COLLOQUIO CON I DISSIDENTI” PER UN CESSATE IL FUOCO

Con l’annuale Ard Fheis alle porte, Martin McGuinness ha rivelato che nelle ultime settimane sarebbe in corso un dibattito tra i dissidenti su un possibile “cessate il fuoco”

McGuinness avrebbe “intrapreso colloqui” con i dissidenti per “negoziare un cessate il fuoco”: è la rivelazione pubblica del Vice Primo Ministro nordirlandese, che da tempo lancia appelli in merito.

“Dovrebbero cessare le loro attività immediatamente”, ha ribadito anche in questa occasione. “Ho incontrato rappresentanti sia repubblicani che lealisti dei movimenti anti processo di pace proprio per questa ragione, perché sono dell’opinione che i rappresentanti politici abbiano il dovere di intraprendere dialoghi con chiunque, compresi i gruppi violenti”.

In occasione dell’apertura dell’Ard Fheis all’Opera House di Wexford, McGuinness ha inoltre porto le proprie scuse alla famiglia di Seamus Quaid, agente della Garda ucciso a Cleariestown, Co Wexford, nell’ottobre 1980, dopo che aveva fermato un furgone dell’IRA che trasportava esplosivi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...