FRAZER-BRYSON, GUERRA E PACE NELL’UPF

Dopo l’annuncio ufficiale che Willie Frazer non sarebbe più stato portavoce dell’Ulster People’s Forum (UPF), a sorpresa il dietrofront: “Uniti come non mai”

Sono bastate poche ore per “imparare dai propri errori”, nelle parole di Willie Frazer, e “lasciarsi alle spalle il litigio sulle modalità di protesta” che li aveva divisi.

“Siamo nuovi, e ci stiamo costruendo. Quando si costruisce qualcosa, si impara dagli sbagli”, è stato il suo commento.

“I sostenitori di William e i miei sono perfettamente uniti”, ha aggiunto Jamie Bryson. “L’Ulster People’s Forum andrà avanti unito verso un futuro positivo, lasciando al passato ogni disaccordo”.

“Non ci sono stati motivi di scontro personale tra noi”, ha voluto chiarire, e Frazer ha puntualizzato, dal canto suo, che ora concorda con l’opinione del Forum che vede i white line pickets, e non i blocchi stradali, come la giusta forma di protesta. “Alla fine, l’ultima cosa che vogliamo è vedere arrestate delle persone”.

Hanno proseguito, poi, con l’annuncio di voler continuare con la campagna di proteste, sebbene secondo un recente sondaggio il 77% della popolazione del Nord Irlanda non sia d’accordo.

“Sì, be’, il 72% votò per il Good Friday Agreement, ma non era il 72% della mia comunità. La maggioranza della mia comunità non è d’accordo su quello che sta succedendo. Vogliono che questo attacco alla cultura britannica e alla nostra comunità finisca”.

Inoltre, alla domanda sul dialogo con l’Ulster Forum – l’organo istituito da DUP e UUP – la risposta è stata “no, nessun dialogo per ora”.

“Quando l’Ulster People’s Forum riterrà che sia il momento di parlare con loro, parleremo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...