UNA PAGINA FACEBOOK PER BOICOTTARE I NEGOZI DEGLI ORANGISTI: ACCUSE ALLO SF

Jim Allister, leader del TUV, ha accusato lo Sinn Féin di gestire la pagina Facebook “Boycott all Orange-owned buisnesses”

Creata domenica, la pagina Facebook è stata rimossa martedì durante un dibattito a Stormont sull’argomento.

“Ognuno può tirare le proprie conclusioni dal fatto che nel momento in cui io ho sollevato la questione davanti all’Assembly la pagina sia scomparsa da Facebook. Qualcuno potrebbe pensare che lo Sinn Féin/IRA ne avessero più controllo di quanto vorrebbero farci credere”.

Tuttavia, Rosie McCorely (Sinn Féin) ha negato che il partito abbia legami con la pagina.

“I social network sono uno spazio in cui chi perpetra o incoraggia odio e attacchi violenti sente di poter agire impunemente”, ha aggiunto durante il dibattito, che verteva più generalmente sulla sicurezza su Internet, non mancando di sottolineare il ruolo che le pagine Facebook hanno avuto nell’organizzazione delle recenti flag protests.

Ma Allister ha ribattuto: “Lo Sinn Féin/IRA continua a lamentarsi dei lealisti che sfruttano i social media, ma questa è stata una vendetta Repubblicana calcolata che i promotori sono stati felici di mettere in atto su Facebook”.

Il gestore della pagina ‘incriminata’, nella quale secondo Allister compariva il logo dello Sinn Féin, aveva scritto: “Compagni, stiamo pianificando di stilare una lista completa di attività commerciali da cui iniziare, contea per contea – potete mandarci un messaggio privato, se conoscete attività gestite da Orangisti nella vostra zona… grma [go raibh mile maith agat, grazie in irlandese, ndr]”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...