Tag Archives: omicidi settari

AGGRESSIONE SETTARIA A COLERAINE, PHILIP KANE HA UN ALIBI

Philip Kane è il nome del 34enne arrestato per il tentato omicidio di Damian Fleming, attualmente ancora ricoverato in ospedale in condizioni critiche. L’imputato comparso questa mattina davanti alla Coleraine Magistrate’s Court, avrebbe un alibi di cui si sta cercando conferma, interrogando gli eventuali testimoni. Pare che non tutti abbiano fornito conferma. Man accused of sectarian murder bid ‘has alibi’

Continua a leggere

UOMO ACCUSATO DEL TENTATO OMICIDIO DI DAMIAN FLEMING

Un uomo di 34 anni dovrà comparire davanti alla corte per rispondere dell’accusa di tentato omicidio ai danni di Damian Fleming. Fleming è brutalmente aggredito durante un attacco settario lealista domenica 24 maggio, nei pressi della scena dell’omicidio di Kevin McDaid ucciso lo stesso giorno per mano lealista. Damian Fleming sta tutt’ora lottando tra la vita e la morte. Man

Continua a leggere

OMICIDIO McDAID, LA POLIZIA NON HA CHIAMATO I LEALISTI

Shaun Woodward, Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, ha dichiarato che non vi sono prove che ufficiali di polizia abbiano informato i lealisti della comparsa di tricolori irlandesi nell’area in cui è avvenuto l’omicidio di Kevin McDaid. Hugh Orde aveva infatti ordinato un’inchiesta dopo che fonti di informazioni avevano accusato alcuni ufficiali di polizia di aver utilizzato i telefoni

Continua a leggere

NUOVO ARRESTO PER L’OMICIDIO McDAID

Un uomo di 34 anni è stato arrestato questa mattina a Coleraine, nell’ambito delle indagini sull’omicidio settario di Kevin McDaid. L’uomo che si va ad aggiungere al 41enne arrestato ieri, è indagato anche per il tentato omicidio di Damian Fleming che permane in condizioni critiche. New arrest over McDaid murder (NewsLetter) A 34-year-old man has been arrested in connection with

Continua a leggere

McGUINNESS AL DUP: “CONDANNARE L’OMICIDIO NON E’ SUFFICIENTE’

Martin McGuinness critica l’atteggiamento del DUP in relazione all’omicidio settario avvenuto a Coleraine la scorsa settimana, in cui ha trovato la morte Kevin McDaid e l’altra vittima, Damien Fleming, sta ancora lottando tra la vita e la morte. Il Sinn Fein ha comunicato a Gregory Campbell, DUP, che è necessario fare di più per contribuire alla fine del settarismo in

Continua a leggere

OMICIDIO McDAID, “UN ATTO MALVAGIO PRIMITIVO E PREMEDITATO”

Si è tenuta questa mattina la cerimonia funebre con cui la comunità di Coleraine ha dato l’addio a Kevin McDaid, cattolico di 49 anni brutalmente assassinato da lealisti domenica scorsa. I quattro figli di McDaid hanno trasportato la bara del padre dalla loro casa sino alla St John’s Church. Alla cerimonia hanno presenziato i leaders della Presbyterian Church of Ireland,

Continua a leggere

LA SOUTH EAST ANTRIM BRIGADE DELL’UDA PRONTA A CONSEGNARE LE ARMI

Dopo i disordini di matrice settaria dell’ultima settimana, la South East Antrim Brigade dell’UDA ha confermato questo week end, l’intenzione di consegnare armi, esplosivi e munizioni prima della scadenza fissata dal governo britannico per il disarmo dei gruppi paramilitari lealisti, ovvero entro il prossimo mese di agosto. Il leader della brigato dell’UDA ha dichiarato in un’intervista esclusiva all’Observer, che gli

Continua a leggere

NUOVE SCOTTANTI RIVELAZIONI SULL’OMICIDIO McDAID

Il blog di Slugger O’Toole da spazio a nuove rivelazioni sull’omicidio McDaid. Il Sunday World riporta infatti in prima pagina le accuse contro un ufficiale del PSNI che avrebbe incitato la fazione lealista a proposito della presenza di tricolori irlandesi Heights, area residenziale nazionalista a Coleraine. Queste nuove rivelazioni vanno a peggiorare il già discutibile operato del PSNI in tutta

Continua a leggere

NESSUN INCIDENTE ALLA PARATA DELLA PRIDE OF THE BANN FLUTE BAND

Nonostante la tensione altissima che persiste a Coleraine dalla notte dell’omicidio settario di Kevin McDaid, nessun incidente si è verificato ieri sera in occasione della parata della Pride of the Bann Flute Band. Un gruppetto di 50 persone si è riunita in fondo al Bann Bridge per seguire la sfilata delle bande. Uno dei presenti che ha però voluto restare

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »