BREXIT. POSSIBILE CONTROLLO PASSAPORTI PER CHI ATTRAVERSERA’ IL CONFINE IN TRENO

I treni nordirlandesi che attraversano il confine potrebbero necessitare di permesso per transitare in Éire, e i passeggeri essere soggetti a controlli dei passaporti – Questo l’avvertimento di un funzionario delle ferrovie

“I passeggeri che viaggiano sull’Enterprise Dublino-Belfast potrebbero subire controlli dei passaporti, ma non dovrebbero creare particolari ritardi”: questa l’affermazione del presidente dell’Irish Rail Jim Meade. Questo se l’UK lascia l’UE senza un accordo.

“I macchinisti nordirlandesi non avrebbero più la licenza, se avviene una hard Brexit. “Non è un grosso problema, è fattibile, ma richiede tempo e impegno”, ha dichiarato Meade.

Certo, “una hard Brexit preoccupa”, ammette. “Abbiamo avuto numerose discussioni con Translink su come intendono operare.

“Se dovremo effettuare controlli al confine, il metodo da adottare prevederebbe agenti di frontiera che salgono ed effettuano i controlli fra una stazione e l’altra”, ha dichiarato in seguito.

“Non prevediamo aggravi di tempo a causa dei controlli”, ha poi assicurato.

Meade ha anche affermato che Irish Rail sta lavorando con l’Office of Public Works dell’Éire (OPW) su come fornire postazioni di dogana e di ispezione al Rosslare Europort, per trovare un parcheggio ai containers trasportati dalle navi, e istituire un punto di controllo al confine dedicato al trasporto di animali vivi e un ufficio pubblico con soluzioni di alloggio per lo staff.

Potrebbero però volerci fino a due anni adeguare le infrastrutture, ha dichiarato Meade.

Fonte: Belfast Telegraph

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.