LA PSNI IN UN MOMENTO CRUCIALE

La PSNI verso un punto di non ritorno a causa della costante minaccia dissidente e dei tagli incombenti.

In un colloquio con Newsletter, Terry Spence, ha dipinto un quadro piuttosto grave per le forze dell’ordine nordirlandesi. Il portavoce ha appunto sottolineato che la polizia potrebbe non riuscire a far fronte ai continui attacchi senza i dovuti investimenti.
Il livello di minaccia è stato definito dallo stesso come il più alto mai rilevato dal Good Friday Agreement.
“E ‘chiaro che l’aumento potenziale di questa attività ha causato allarme. Se si considera il numero di incidenti successi negli ultimi sette-otto mesi, è chiaro come abbiano diffuso i loro tentacoli e siano diventati più potenti. I nostri uomini sono coraggiosi e valorosi, e pronti per questa sfida.” ha detto Spencer aggiungendo poi: ” Ma vi è un obbligo per il governo a fornire le risorse per affrontare questa sfida. Abbiamo bisogno di risorse umane sufficienti a fornire alla popolazione dell’Irlanda del Nord la giusta protezione.”
Ha infine riferito che la PSNI è ridotta a 7.500 ufficiali e che il numero sarà ulteriormente tagliato a 7.000 l’anno prossimo. “Questo non è sostenibile considerando la crescente minaccia terroristica. ”
“Siamo molto preoccupati per quanto sta accadendo. E non solo i poliziotti sono presi di mira, ma le loro mogli e fidanzate. E tutto ciò sta avendo un effetto negativo sul morale “.

Fonte

Traduci l’articolo…
Share


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.