Tag Archives: traitors

MARTIN McGUINNESS E’ UN “TRADITORE”

Michael McGonigle, portavoce del Dungiven Republican Sinn Fein, considera alto tradimento la stretta di mano che ha riconosciuto “l’autorità della Corona britannica in questa parte d’Irlanda” Sembra inarrestabile nel corso degli ultimi giorni la spaccatura all’interno dei partiti e movimenti repubblicani, dopo che mercoledì scorso Martin McGuinness ha fatto il “passo troppo lungo” decidendo di stringere la mano a Regina

Continua a leggere

IMPOSTORI

Martin McGuinness si ‘allarga’ nelle sue dichiarazioni in occasione della conferenza stampa al Free Derry Corner dello scorso venerdì, nel corso della quale ha definito come ‘impostori’ coloro che poche settimane fa aveva tacciato come traditori, ovvero i dissidenti repubblicani. A questo proposito è interessante l’osservazione riportata in articolo postato sul blog “The Devenport Diaries“, gestito da Mark Devenport editore

Continua a leggere

OUT OUT DI 24 ORE A MARTIN McGUINNESS

Il PSNI ha comunicato al Vice Presidente nordirlandese Martin McGuinness l’esistenza di una reale minaccia di morte nei suoi confronti entro le prossime 24 ore. Tuttavia McGuinness ha affermato che sono molte le minacce di  morte che sta ricevendo sull’onda delle sue accuse di tradimento rivolte ai dissidenti repubblicani. Queste le dichiarazioni del Vice Primo Ministro, riportate dall’Irish Times. “Ho

Continua a leggere

IL SINN FEIN CRITICA IL MESSAGGIO DEL REAL IRA A DERRY

Il Sinn Fein ha aspramente criticato il messaggio letto ieri da un rappresentate della Real IRA durante la commemorazione di Pasqua che ha avuto luogo ieri a Derry. L’uomo con il viso coperto, ha duramente attaccato Martin McGuinness colpevole di aver definito i dissidenti come traditori. Ad onor di cronaca, leggendo altre testate giornalistiche pare che   durante la lettura

Continua a leggere

GLI INFORMATORI SONO ‘TRADITORI’

In occasione della commemorazione repubblicana in  onore del veterano Sean Keenan, sono state sollevate accuse contro lo Sinn Fein che starebbe “preparando il terreno per una serie di coercizioni dirette a coloro che rifiutano di accettare e collaborare con l’occupazione britannica”. “I Provos stanno invitando le persone a diventare informatori passando informazioni al RUC / PSNI. Essi cercano di fingere

Continua a leggere