Tag Archives: District Policing Partnership

IL DPP SI ARENA SUI ‘DISSIDENTI’

Il District Policing Partnership fallisce la pianificazione del prossimo incontro per contrasti interni in tema di dissidenti I dissidenti repubblicani, responsabili di interruzioni di incontri del DPP negli ultimi mesi, hanno rifiutato di prendere parte al prossimo incontro che dovrebbe tenersi entro la fine del mese di marzo. Ora i membri del DPP si interrogano sull’opportunità di continuare il dialogo

Continua a leggere

IL 32CSM DERRY INTERROMPE MEETING DEL DPP ALLA GUIDHALL

Vano l’inizio anticipato al meeting del District Policing Partnerships nel tentativo di evitare l’incursioni dei manifestanti repubblicani Il meeting del DPP avrebbe dovuto aver inizio alle ore 19 del 24 novembre presso la Guidhall di Derry, ma a nulla è valso anticiparne l’inizio in virtù di una manifestazione annunciata dal 32 Csm Derry. Circa 60 o 70 rappresentati del movimento

Continua a leggere

IL DISTRICT POLICING PARTNERSHIP CHIEDE LA SOSPENSIONE DEL ‘STOP & SEARCH’

Passata la mozione proposta dal DPP per chiedere alla PSNI di interrompere i ‘stop and searches’ Oggi è stata approvata la mozione presentata dal Derry District Policing Partnership, che permetterà di chiedere ai comandanti locali del Police Service of Northern Ireland di sospendere la pratica dei ‘stop and searches‘, ovvero la possibilità che hanno gli agenti di polizia di fermare

Continua a leggere

FAMIGLIA BRADY IN PROTESTA AL DISTRICT POLICING PARTNERSHIP

I familiari di John Brady hanno tenuto una protesta in occasione di una riunione del District Policing Partnership a Derry Lorna Brady ha guidato la protesta di un gruppo di 30 manifestanti in occasione di un incontro del District Policing Partneship svoltosi presso il Waterfoot Hotel, nell’area di Waterside a Derry. John Brady, 40 anni all’epoca della sua morte e

Continua a leggere

SOSPETTO DI UNA MANO LEALISTA DIETRO ALL’ALLERTA DEL DPP

Un esponente del Sinn Fein accusa i lealisti per l’allarme bomba che ha annullato il meeting del District Policing Partnership di Ballymoney E’ stata effettuata un’esplosione controllata del dispositivo sospetto rinvenuto al Mosside Community Center ,dove ieri 29 settembre alle ore 19 avrebbe dovuto tenersi un incontro del District Policing Partnership. Quattordici le abitazione evacuate durante lo stato di allerta

Continua a leggere

VITA DIFFICILE PER IL DISTRICT POLICING PARTNERSHIP

A rischio alcuni meetings del District Policing Partnership Il DPP si trova a dover fare i conti con le conseguenze derivanti dalle proteste dissidenti che ne hanno caratterizzato i recenti meetings. Il Tower Hotel di Derry si è rifiutato di ospitare un incontro del District Policing Partnership (sarebbe stata la seconda volta), perchè in dovere di tutelare l’incolumità dei propri

Continua a leggere

RABBIA REPUBBLICANA AL MEETING DEL DISTRICT POLICING PARTNERSHIP

50 manifestanti repubblicani hanno fatto irruzione durante un incontro del DPP a Derry Non erano stati lasciati entrare perchè la sala era già piena. E’ stato allora che una cinquantina di repubblicani, dopo aver letto un comunicato esprimendo le loro frustrazioni, hanno deciso di forzare la porta ed entrare, scontrandosi senza conseguenze con la polizia e il personale dell’hotel Da

Continua a leggere

I REALI ‘STOP AND SEARCH’

Notevole discrepanza tra i dati resi noti  dal PSNI e quelli forniti dalle ‘vittime’ repubblicane Martin O’Neill, membro del 32 County Sovereignty Movement, ha rigettato le stime del comandante dell’area del Foyle, Chris Yates, secondo le quali solo 1 o 2 individui sono stati fermati e perquisiti per non più di 6 – 8 volte nell’arco degli ultimi 3 mesi.

Continua a leggere

DISSIDENTI REPUBBLICANI INTERROMPONO MEETING DELLA POLIZIA A DERRY

Un gruppo di 30 dissidenti repubblicani ha oggi interrotto un meeting del District Policing Partnership che si stava tenendo a Derry. I partecipanti alla protesta hanno lanciato fiale puzzolenti, usato fischietti e scandito slogan contro la polizia, in occasione della riunione al Tower Hotel. Il DPP e il PSNI hanno conseguentemente optato per l’abbandono. Nessuno è stato arrestato, ma l’Ispettore

Continua a leggere

BAMBINO DI 3 ANNI RITROVA UN CONTENITORE DI GAS CS

Un fatto piuttosto allarmante è accaduto nella contea di Tyrone, dove questa settimana un bambino di 3 anni ha trovato un contenitore di gas CS, ovvero un lacrimogeno. Il contenitore è stato consegnato agli uffici del giornale NewsLetter, che ha poi provveduto a consegnarlo alla polizia. Risulta che il dispositivo sia stato perso da un funzionario di polizia nel corso

Continua a leggere