I COLLOQUI SULLA DEVOLUTION CONTINUANO

Nonostante i premier di Irlanda e Gran Bretagna abbiano lasciato il Nord Irlanda senza un accordo, i colloqui sulla devolution continuano.

Gordon Brown e il suo omologo irlandese Brian Cowen, hanno infatti lasciato l’Irlanda del nord ieri senza aver, di fatto, raggiunto un accordo apprezzabile per il passaggio dei poteri in materia di giustizia. Dopo due intensi giorni di ritiro all’ Hillsborough Castle non si è ancora arrivati ad un risultato concreto.  Nonostante ciò, i due primi ministri, in una dichiarazione congiunta, specificano che progressi “lenti ma sicuri” sono stati fatti e, in pratica, hanno procrastinato la decisione finale a maggio.
Il nodo cruciale da sciogliere sembra essere la gestione delle parate, in quanto secondo lo Sinn Fein “Il DUP ha fatto dello scioglimento della Parade Commision una pre-condizione per raggiungere l’accordo”.
Nel frattempo, per il raggiungimento di un rapido accordo, perfino i rappresentanti delle chiese irlandesi che auspicano un superamento dell’impasse sulla devolution.

Traduci l’articolo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.