EASTER COMMEMORATION 2020. DICHIARAZIONE DI PASQUA DELL’IRA

E’ stata divulgata la dichiarazione di Pasqua dell’Irish Republican Army. Volantini del proclama sono stati affissi nelle aree repubblicane

“La leadership dell’Irish Republican Army estende i saluti fraterni agli attivisti repubblicani e ai nostri membri e sostenitori in patria e all’estero.
Salutiamo i volontari dell’Irish Republican Army e plaudiamo alla loro disciplina, determinazione e impegno costante per la causa per la quale coloro che commemoriamo hanno dato la vita.
La responsabilità del conflitto in corso, resta fermamente sulle spalle del governo britannico. Mentre l’occupazione britannica persiste, con particolare riferimento a tutti coloro che attuano le proprie politiche a Stormont, al popolo irlandese viene negato il diritto all’autodeterminazione e alla sovranità nazionale. Di fronte a questa realtà, ci impegniamo a porre fine al governo non democratico del governo britannico, nella parte occupata del nostro Paese.
Nel pieno di una crisi sanitaria senza precedenti, non passerà molto tempo prima che la Brexit e le continue difficoltà della Gran Bretagna riemergano. Ciò ha rinvigorito l’argomento di un’Irlanda riunificata. Agende revisioniste ed ex repubblicani che hanno portato politici britannici ad avallare un referendum, non forzeranno la mano dell’establishment britannico. Capiscono una cosa e una sola cosa: la forza fisica.
Nonostante una maggiore presenza delle Forze della Corona e un rifornito forziere di guerra, abbiamo dimostrato più volte che conserviamo la capacità e le risorse per continuare a colpire coloro che mantengono l’occupazione britannica. Tutti dovrebbero essere certi che siamo uniti, forti e restiamo fermi nella nostra determinazione a raggiungere i nostri obiettivi.
Lo abbiamo ripetuto spesso in passato e ora lo facciamo di nuovo: l’IRA può colpire a piacimento. Invitiamo la gente ad esserne consapevole e di rimanere sempre a distanza di sicurezza dai veicoli delle Forze della Corona.
Nel commemorare coloro che sono morti per la causa della libertà, il nostro tributo più appropriato è un rinnovamento del nostro impegno per la causa per la quale hanno disinteressatamente donato la vita. I nostri obiettivi rimangono la riunificazione del nostro Paese e l’istituzione di una repubblica socialista della 32 contee. Non sposteremo l’attenzione da questi obiettivi.”

IRA Easter commemoration 2020

Tratto da Saoradh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.