“SECTARIAN STREET”. E’ SCONTRO SUL PIANO EDILIZIO A RIDOSSO DI UNO DEI PUNTI CALDI NELLE PARATE ORANGISTE

Via libera alla costruzione di nuove abitazioni a Clifton Street, North Belfast, flashpoint delle parate orangiste a partire dal 2012

L’Orange Order ha denunciato il fatto di non esser stato interpellato in merito all’approvazione di un piano edilizio che prevede la costruzione di nuove abitazioni nei pressi della Belfast Orange Hall in Clifton Street, nell’interfaccia di North Belfast, a ridosso dell’area nazionalista.

Il semaforo verde per il progetto è scattato il mese scorso, dopo che nel 2014 un medesimo progetto era stato prima presentato e poi ritirato.

In una dichiarazione del 9 aprile l’Orange Order ha affermato di aver chiesto un incontro con il Choice Housing accusato di non aver consultato preventivamente i membri dell’Orange Hall.

Affermazione presto smentita direttamente dal Choice Housing, che ha dichiarato di essersi consultato con  la Belfast Orange Hall in merito allo sviluppo proposto, di aver  incontrato i membri dell’Orange Order e di aver prodotto documentazione scritta.
Una portavoce di Choice Housing ha dichiarato: “Possiamo confermare in relazione a questo progetto che il Choice Housing ha intrapreso un ampio processo di consultazione, incluso il confronto con la Belfast Orange Hall sullo sviluppo proposto”.

L’Ordine Orangista sostiene anche che ci sono “domande a cui il Belfast City Council deve rispondere in merito al processo di pianificazione adottato” che afferma “non è riuscito a riconoscere la sensibilità di quest’area in rapporto all’espressione culturale”.
“Come hanno fatto i progettisti ad approvare questa proposta alla luce del concetto di ‘Corridoio Culturale’ sviluppato dal Belfast City Council?” ha dichiarato.
Critiche anche nei confronti della Parades Commission, che ha posto delle restrizioni alle parate degli ordini lealisti, che da anni attraversano l’area.
L’Orange Order sostiene che il divieto è stato imposto “anche se gli ordini lealisti hanno raggiunto un accordo con la locale Chiesa cattolica romana”.
E ha aggiunto: “Se questo progetto di sviluppo andrà avanti, Clifton Street dovrebbe essere ribattezzata ‘Sectarian Street’ “.

Un portavoce della Parades Commission ha affermato che sono circa 20 le parate orangiste che attraversano Clifton Street ogni anno.
“Sono state poste delle condizioni a queste parate in relazione alla musica, ai sostenitori e per garantire il rispetto del Codice di condotta della Commissione (Commission’s Code of Conduct, ndr)”, ha affermato.

Tratto da The Irish News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.