LA SEMI-INCHIESTA SUL CASO FINUCANE “SPRECO DI UN MILIONE E MEZZO DI STERLINE”

È Paul Murphy, ex segretario laburista nordirlandese, ad affrontare Owen Paterson e gli altri membri del parlamento: “Mi chiedo se il segretario di stato capisca che sta per buttare al vento un milione e mezzo di sterline, e se abbia intenzione di ripensarci”.

Dopo la rabbia e la delusione espresse da Geraldine Finucane, vedova dell’avvocato freddato davanti alla sua famiglia da una squadra dell’UDA collusa con le forze di sicurezza britanniche, ora Murphy sostiene davanti al governo che l’opposizione alla proposta di una “semi-inchiesta” sia ormai “ampiamente diffusa”. La famiglia Finucane ha annunciato immediatamente che non avrebbe sostenuto alcun “riesame” delle circostanze, come suggerito da David Cameron, e che continua a volere l’inchiesta pubblica indipendente che era stata promessa.
“Mi dispiace che su questo ci troviamo in disaccordo”, ha ribattuto Paterson. “Lui si era impegnato ad aprire un’inchiesta pubblica, ma poi passò l’Inquiries Act, che è stato uno scoglio, e ora noi abbiamo ereditato un completo impasse. Non si stava andando da nessuna parte, e riteniamo che, avendo accettato le conclusioni dell’inchiesta Stevens – probabilmente la maggior inchiesta sulle forze di polizia nella storia britannica – e invitato la famiglia a Downing Street per le scuse ufficiali, sia ora il momento di concentrarci su ciò che davvero è importante, e di cui ho parlato con loro la prima volta che ci siamo incontrati: portare alla luce la verità nel minor tempo possibile.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.