IL FIGLIO DI UN SOLDATO IRLANDESE SFIDA McGUINNESS: “L’IRA UCCISE MIO PADRE, VOGLIO GIUSTIZIA”

Patrick Kelly, 35 anni, fu ucciso insieme a Gary Sheehan durante un’operazione della Garda a Ballinamore (Co. Leitrim) nel 1983. Ora il figlio David vuole che la verità emerga.

“Sono convinto che lei sia a conoscenza dei nomi degli assassini di mio padre, e voglio sapere chi sono.” David Kelly sfida McGuinness faccia a faccia ad Athlone, Co. Westmeath, stringendo fra le mani una fotografia del padre: “Mio padre era leale alla Repubblica Irlandese e io gli devo lealtà come figlio. Voglio che per lui sia fatta giustizia.”
Ma il candidato dello Sinn Féin, ex comandante della Provisional IRA di Derry, nega vigorosamente di essere a conoscenza dell’identità dei killer: “Non so chi siano i responsabili dell’omicidio di suo padre, ma le esprimo la più totale e assoluta solidarietà e comprensione. Negli ultimi vent’anni ho aiutato a costruire l’importantissimo processo di pace in Irlanda del Nord, che ha posto fine al conflitto, alla violenza e alla morte, e continuerò con quest’opera perché è un’opera di pace. Questo è accaduto nel passato”, ha aggiunto, indicando la fotografia di Patrick Kelly.
“Ma io voglio la verità adesso, oggi”, ha insistito Kelly, annunciando l’intenzione di lanciare una campagna tramite Internet per entrambe le vittime di quell’attentato: “Sono pronto a seguire McGuinness per tutto il paese, se necessario.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.