A PROPOSITO DI…

The Five Demands, sono le cinque richieste per l’ottenimento dello status di prigioniero politico

1) The RIGHT not to wear a prison uniform

2) The RIGHT not to do prison work

3) The RIGHT of free association with other prisoner

4) The RIGHT to organise their own educational and recreational facilities

5) The RIGHT to one visit, one letter and one parcel per week

Il blog ‘The Five Demands’ nasce nell’aprile del 2007, dopo alcune giorni e notti veramente travagliati e non certo con l’idea di diventare meta di centinaia di vagabondi del web.

All’epoca scrissi…

“…perchè questo blog?
Perchè mi sento impotente dinnanzi al degenerare di certe situazioni, all’impossibilità di sapere cosa sta realmente succedendo.
Mi sono avvicinata alla realtà degli Irish Repubblican Pow quasi per caso, senza avere grandi nozioni sulla realtà nordirlandese, attraverso una semplice corrispondenza. Parola grossa ‘semplice’, perchè in realtà si incontrano ostacoli alle volte quasi insormontabili. Era mio proposito iniziale quello di non farmi coinvolgere più di tanto…ma è bastato poco per non tenervi fede e per capire quanto una semplice lettera possa essere importante per me e soprattutto per la persona che la riceve e per cui diventa motivo per guardare avanti. Ebbene sì, si parla di persone le cui ideologie e azioni possono non essere condivise…io sono la prima a NON approvare l’uso delle armi e della violenza….ma come persone hanno comunque dei diritti umani che nessuno deve calpestare.
Alcuni dicono ‘non roderti il fegato’ perchè certe situazioni è ‘normale’ che siano così….. non sarò io a cambiare le cose, ma sicuramente, per poche siano, avrò più possibilità di farlo di uno ‘spettatore passivo’.”

Ho oggi deciso di provare a dargli nuova linfa, pur sapendo che di nicchia è e che di nicchia rimarrà.

Buona lettura…

(Grazie a Qenildor per questa immagine che mi diede per inaugurare il mio blog, e che continuerà a far parte di The Five Demands)

The Five Demands è anche su Facebook.
Diventa fan!

Enjoy the page on Facebook

About these ads

3 pensieri su “A PROPOSITO DI…

  1. Pingback: Lungo gli ultimi muri d’Europa « orizzonti

I commenti sono chiusi.