KEVIN BARRY MURPHY ASSOLTO DALLE ACCUSE DI TERRORISMO

Dopo 9 mesi di internamento, l’uomo sospettato di essere leader della Real IRA nell’East Tyrone, ha visto cadere le accuse di terrorismo spiccate contro di lui. Liberi anche gli altri 4 co-imputati

Decine di sostenitori in tribunale e la massiccia presenza delle forze di sicurezza hanno caratterizzato l’udienza odierna durante la quale sono state ritirate tutte le accuse contro il 41enne Kevin Barry Murphy e 4 co-imputati.

Nove mesi di internamento dopo l’arresto avvenuto lo scorso anno in seguito alla scoperta di un ‘fabbrica’ di bombe nel South Armagh. Ad incastrarlo erano state le sue impronte rinvenute su di un macina caffè requisito dalle forze di sicurezza durante le perquisizioni.

Kevin Barry Murphy è ritenuto leader della Real IRA nell’East Tyrone e membro dell’Army Council.

Packy Carty e Kevin Barry Murphy liberi dopo 9 mesi di internamento a Maghaberry. Evidenti i segni della protesta a cui hanno preso parte in carcere

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...