CHRIS RYDER: “LA PSNI HA BISOGNO DI AGENTI IN PIÙ”. MA BAGGOTT CHIEDE SCUSA

Secondo Chris Ryder, giornalista di Belfast, autore per il Sunday Times e per il Daily Telegraph, la PSNI “ha bisogno dei 1000 ex agenti della RUC per fronteggiare la violenza dei terroristi dissidenti”. Ma Matt Baggott ammette: “Abbiamo perso il controllo”

“Il reclutamento di un migliaio di nuovi agenti è indispensabile se la PSNI vuole far fronte a gravi scontri o disordini senza dover ricorrere ad aiuti da altre forze di polizia o di nuovo all’Esercito”, scrive Chris Ryder (qui l’articolo completo). “Un maggior numero di agenti sarebbe un solido investimento in un futuro di pace e prosperità per la nostra turbolenta società”.

Ma ieri, intanto, Matt Baggott (Chief Constable della PSNI” ha dichiarato: “Ovviamente mi dispiace che la questione abbia messo in crisi la fiducia della gente nella PSNI, e mi dispiace che al tempo sia mancato un controllo più accurato”. Nonostante da più parti sia stato invitato a farlo, non ha comunque rilasciato scuse pubbliche per lo scandalo.

“Comprendo perfettamente che la gente lo abbia percepito come contrario allo spirito di Patten”, ha però ammesso. “Il controllo non è stato abbastanza stretto, è stata una mancanza di tutto il corpo di polizia. Ora dobbiamo ricostruire il nostro senso di responsabilità di fronte al Policing Board”.

Articoli correlati

About these ads

7 pensieri su “CHRIS RYDER: “LA PSNI HA BISOGNO DI AGENTI IN PIÙ”. MA BAGGOTT CHIEDE SCUSA

  1. 1000 sgherri ex RUC in più sarebbero un magnifico strumento di reclutamento repubblicano.
    Questi britannici non capiscono, o non vogliono capire.

    “The only thing they understand is violence” – M. Collins

  2. E il resto dell’articolo di Ryder era anche peggio… ormai si rivoltano tutti talmente tanto nelle tombe che è diventato un rumore di sottofondo costante a cui non si fa nemmeno caso…

  3. “But let them be, they’re dead and gone,
    They’re with O’Leary in the grave”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...