A RISCHIO LA POLTRONA DI GERRY ADAMS AL DAIL

Le accuse di Dolours Price hanno gettato nuove ombre sul passato di Gerry Adams: altissima la pressione da parte del Dail

“Ho sempre rifiutato e continuo a rifiutare queste accuse”, ripete il presidente dello Sinn Féin, ma dopo la bufera scatenata da Dolours Price questa risposta non soddisfa più, come non è più una giustificazione affermare che “la Price non è amichevole nei confronti dello Sinn Féin ed è una Repubblicana anti-processo di pace”.

Dopo Micheal Martin (leader del Fianna Fail), che la scorsa settimana ha affrontato Adams in un dibattito televisivo, è il presidente del Fine Gael, Charlie Flanagan, a prendere la parola, in un appello a Gerry Adams perché “parli senza veli”: “Adams e lo Sinn Féin non possono abbracciare le istituzioni democratiche finché non ammettono il ruolo giocato in passato. L’urna dev’essere stretta ben salda in entrambe le mani”.

“Chiunque ha diritto alla presunzione di innocenza, anche Gerry Adams”, ribatte Peadar Toibin (TD dello Sinn Féin).
Al contrario di Martin McGuinness, e in contraddizione con numerose testimonianze di scrittori, giornalisti, storici ed ex membri dell’IRA, Adams ha sempre negato di aver fatto parte dell’IRA o di esserne stato addirittura a capo.

Articoli correlati

Informazioni su questi ad

2 pensieri su “A RISCHIO LA POLTRONA DI GERRY ADAMS AL DAIL

  1. Sarebbe un passato da rivendicare con orgoglio e non da nascondere con false vergogne. Così Adams rinnega non solo sè stetto ma tutti i repubblicani, ed è di imbarazzo a tutti quelli che una volta credevano in lui.

  2. Pingback: ENDA KENNY: “GERRY ADAMS ERA NELL’IRA” | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...