UNIONISMO E LEALISMO UNITI SULLA DISPUTA DELLE PARATE

Procedono le tappe di avvicinamento alla Convenant Parade in programma il 29 settembre prossimo. La Parades Commission ha rimandata ogni decisione alla prossima settimana, nonostante il DUP permanga convinto del fatto che “farebbe bene a restarne fuori”

Unionisti e lealisti si sono uniti presso il Quartier Generale dell’Orange Order per discutere della Convenat Parade  che quest’anno celebrerà il 100esimo anniversario della firma dell’Ulster Convenat, pietra migliare nella storia del Nord Irlanda, e del Regno Uniti sia politicamente che culturalmente parlando.

La delegazione DUP guidata dal Primo Ministro Peter Robinson, ha visto la presenza anche di Nigel Dodds (MP per il North Belfast). Hanno partecipato ai colloqui anche Mike Nesbitt, leader UUP, alti rappresentanti del Grand Orange Lodge of Ireland e del North and West Belfast Parades Forum.

La Parades Commission ha intanto rimandato ogni decisione alla prossima settimana, contro il parere di Robinson convinto che l’organismo che vigila sulle parate dovrebbe “starne fuori”. “L’Orange Order ha agito in un modo che tutti dovrebbero accettare”.

Articoli Correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...