MOZIONE DI SFIDUCIA PER NELSON McCAUSLAND SULLA QUESTIONE PARATE

SDLP e Sinn Fein alleati contro il ministro DUP incapace di promuovere le relazioni tra le comunità contrapposte e per non aver condannato la Royal Black Institution per la violazione delle restrizioni imposte dalle Parades Commission

L’atmosfera si fa incandescente a meno di 2 settimane dalla Convenant Parade in programma il 29 settembre prossimo ed in vista della quale oggi la Parades Commission incontrerà i rappresentanti dei gruppi di residenti.

Una mozione di sfiducia, quella proposta congiuntamente da SDLP e Sinn Fein, ritardata per la necessità di garantire l’adeguato sostegno politico. Una mozione di sfiducia promossa per portare il comportamento ‘inappropriato’ per un ministro, all’attenzione delle alte sfere dell’Assembly.

“Io non so come l’Orange Order pensi di calmare le acque, dato che non parlano con i residenti”, sostiene Alasdair McDonnell alla guida del SDLP.

La decisione di rapportarsi direttamente alla Chiesa, non toglie la necessità di intavolare colloqui con i residenti.

“Stiamo semplicemente chiedendo loro (l’Orange Order) di trattare i gruppi di residenti con rispetto, ed è una cosa che non sembrano capire”, continua il leader del SDLP.

Articoli Correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...