ALAN RYAN UCCISO A DUBLINO

Noto come prominente leader all’interno del movimento dissidente repubblicano, Alan Ryan è stato ucciso martedì a Clongriffin, nel quartiere di Grange Lodge (North Dublin), in un agguato che la polizia ha definito ‘gang-style’

Un colpo in testa e un secondo alla gamba, alla luce del giorno; la polizia ha trovato solo un’auto bruciata a poca distanza, ma per ora nessun testimone dell’omicidio di Alan Ryan.

“Non ne sentiremo la mancanza”, commenta una fonte della Garda. “Era molto pericoloso, potrebbe essere stato chiunque, anche uno dei suoi”.

Accusato più volte in passato di legami con la Real IRA, di cui era ritenuto uno dei leader, lo attendeva un processo per aver minacciato un gestore di un pub del centro città. Noto alla polizia negli ambienti del racket, era accusato di estorcere denaro ai trafficanti di stupefacenti e, da ex POW Repubblicano, era stato in testa alla campagna contro la visita reale nel maggio 2011.

Il 32CSM, in uno statement appena rilasciato, lo ricorda così: “Non possiamo esprimere in parole il dolore che proviamo ora (…) ma l’assassinio di Alan non segna la fine della causa per cui lui lottava. Che, da ex prigioniero Repubblicano, combattesse per i suoi compagni a Maghaberry, o, da attivista anti-droga, proteggesse in quel senso la sua comunità, Alan è stato un esempio che verrà seguito. Non sarà dimenticato dai suoi compagni, che porteranno avanti ciò che lui ha lasciato con la stessa risolutezza con la quale lui stesso portava avanti l’eredità di chi è caduto prima di lui”.

Articoli correlati

Informazioni su questi ad

5 pensieri su “ALAN RYAN UCCISO A DUBLINO

  1. Pingback: ALAN RYAN, SABATO I FUNERALI IN STILE PARAMILITARE | The Five Demands

  2. Pingback: IN MIGLIAIA AI FUNERALI DI ALAN RYAN | The Five Demands

  3. Pingback: ALAN SHATTER: “INACCETTABILI I FUNERALI DI RYAN” | The Five Demands

  4. Pingback: PRESUNTO ‘COSTRUTTORE’ DI BOMBE INTERROGATO DALLA GARDA | The Five Demands

  5. Pingback: IN 200, AL PRIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI ALAN RYAN | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...