CRONACHE DA ARDOYNE

I disordini divampano violenti con il transitare della parata orangista lungo il percorso di ritorno attraverso Ardoyne

La parata dell’Orange Order è passata davanti agli Ardoyne Shops pacificamente, ma su Brompton Park è ora in corso un riot. Lanci di bottiglie, pietre e palle da golf contro la PSNI.

Tre cannoni ad acqua già stati schierati su Woodvale Road, sono ora in azione in Brompton Park, presidiata dagli agenti in tenuta anti sommossa.

Data alle fiamme un’auto nell’area di Brompton Park. Impiegati i cannoni ad acqua per tenere sotto controllo l’incendio.

I residenti hanno iniziato intanto a riunirsi vista della parata pacifica di potresta organizzata dal GARC, ma alcune fonti sul posto riportano sui social network che la PSNI potrebbe non permettere loro di sfilare finché i rioters non siano stati dispersi. Secondo indiscrezioni provenienti dalla polizia, si tratterebbe di 100-200 persone coinvolte nei disordini al momento (ore 18:25).

La tensione torna a salire a Brompton Park. Lanciate molotov, la PSNI risponde con proiettili di gomma (aggiornamento ore 19.45).

Intorno alle ore 20:00 si è diffusa la notizia che un agente sia rimasto ferito da una bomba molotov, ma non ci sono ancora conferme.

Ore 21:20. La PSNI spara  proiettili di gomma, mentre è salito a quattro il numero di agenti rimasti feriti. Lo conferma UTV.

Ore 22:50. Woodvale. Nessun intervento della PSNI mentre un gruppo di lealisti attacca lanciando bottiglie e petardi.

Ore 0:00. Fonti riportano un pestaggio su un ragazzo da parte di agenti della PSNI. Sequestrata la telecamera ad un cameraman che stava riprendendo la scena.
UTV riferisce che il numero di poliziotti feriti è salito a 9.

Ore 1:30. La PSNI conferma che sono stati sparati dai rioters almeno dieci colpi d’arma da fuoco. Nessun ferito.

…da Twitter

(Tutti gli orari sono riportati secondo il fuso orario italiano)

Articoli correlati

Informazioni su questi ad

6 pensieri su “CRONACHE DA ARDOYNE

  1. Pingback: From The Five Demands – Tensions In Ardoyne | An Sionnach Fionn

  2. Pingback: THE TWELFTH 2012, LA TENSIONE SALE ANCHE A DERRY | The Five Demands

  3. Pingback: TWELFTH 2012, IL BOLLETTINO DI “GUERRA” | The Five Demands

  4. Pingback: THE TWELFTH 2012. RAIDS IN CASA DEL SINDACO DI DERRY | The Five Demands

  5. Pingback: OLTRE LA BARRICATA | The Five Demands

  6. Pingback: OMBRE SULLA TWELFTH | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...