DONNA ACCUSA: “L’INLA MINACCIÒ DI UCCIDERE MIO MARITO. VOLEVANO 35.000£”

La Belfast High Court ha ascoltato oggi la testimonianza di una donna il cui marito “ricevette minacce di morte dall’INLA”. Sotto accusa tre sospetti

Damian Justin Morgan, di Vicinage Park; Michael Lawrence Smith, di Ardmonagh Gardens e Patrick McCrory, di Mountpottinger Road sono accusati di aver inviato lettere minatorie e di appartenere ad un’organizzazione terroristica: tutti e tre rifiutano le accuse.

Secondo la deposizione dell’accusa, due degli imputati, corrispondenti alle descrizioni di McCrory e Morgan, si sarebbero presentati nell’abitazione delle vacanze della famiglia, ad Omeath (Co. Louth, al confine), il 21 aprile, e le avrebbero chiesto di parlare col marito. Alla sua risposta – che il marito era a fare la spesa a Newry – le avrebbero lasciato un biglietto con un numero di telefono e il nome “Kevin”.

La donna che li ha portati in tribunale, moglie della vittima, ha dichiarato di aver inseguito i responsabili affrontandoli: “Disse loro di non minacciare mai più suo marito”, è la testimonianza dell’avvocato dell’accusa, Nicola Auret.

Tornato a casa, infatti, il marito le avrebbe raccontato di aver parlato con i due uomini su un’auto, sentendosi minacciare di morte se non avesse pagato loro la somma richiesta. “Sarebbero tornati il giorno successivo per sparargli”, racconta. Così, li avrebbe seguiti in macchina e affrontati in centro ad Omeath.

I tre uomini sono stati arrestati dopo una descrizione fornita dalla donna alla polizia, ma durante l’udienza – un ricorso contro la decisione di liberare gli imputati in licenza – la difesa l’ha accusata di non aver fino ad ora collaborato con la polizia fornendo una deposizione.

Il giudice Treacy ha allora aggiornato il processo “in attesa di ricevere maggiori dettagli dall’accusa”, inclusa la deposizione della donna alla PSNI.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...