MARTIN McGUINNESS E’ UN “TRADITORE”

Michael McGonigle, portavoce del Dungiven Republican Sinn Fein, considera alto tradimento la stretta di mano che ha riconosciuto “l’autorità della Corona britannica in questa parte d’Irlanda”

Sembra inarrestabile nel corso degli ultimi giorni la spaccatura all’interno dei partiti e movimenti repubblicani, dopo che mercoledì scorso Martin McGuinness ha fatto il “passo troppo lungo” decidendo di stringere la mano a Regina Elisabetta II in visita nel Nord Irlanda.

Una stretta di mano che ha riconosciuto ufficialmente “l’autorità della Corona britannica in questa parte d’Irlanda”, ha dichiarato Michael McGonigle portavoce del Dungiven Republican Sinn Fein.

“Queste persone sono oggi tra i sostenitori più accesi del “Queen’s Peace”‘, mentre, per gli ultimi 500 anni, e fino ad oggi, vari sovrani inglesi e il loro ordinamento giuridico hanno usato il processo di legge a proprio vantaggio politico “.

“Anzichè brindare alla salute della Regina si dovrebbe riflettere sulla situazione che ha portato  nel corso degli anni a essere irrimediabilmente e inevitabilmente compromessi nell’istituzione della politica unionista”.

McGuinness è un “traditore”, denuncia McGonigle  perché “ha stretto la mano del Capo di Stato britannico che ha tributato onore all’uomo che ha ordinato il massacro della Bloody Sunday“.

Articoli Correlati

Informazioni su questi ad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...