Queen Elizabeth's handshake with Sinn Fein's Martin McGuinness

IL ‘PEACEMAKER’ MARTIN McGUINNESS

Parla Rev. David Latimer, pastore protestante che ha costruito un rapporto di amicizia con Martin McGuinness e che gli era accanto nel giorno che secondo molti ha segnato uno step fondamentale nel processo di pace in Irlanda del Nord

La stretta di mano tra Martin McGuinness e Regina Elisabetta II, è stata storica. Ad esserne convinto è Rev. David Latimer anch’egli presente all’incontro di mercoledì.

“Lasciate che vi dica questo, e lo dico con tutto il cuore, Martin McGuinness è un pacificatore”.
“Egli vuole fare in modo che entrambe le comunità possano ‘camminare’ insieme diventando alleati e senza mai più dover pensare di diventari avversari in un conflitto”, afferma il pastore protestante.

Scagliandosi contro coloro che accusano lo Sinn Fein di aver strumentalizzato politicamente l’avvenimento, dichiara: “Mi chiedo quanto possano i cinici che sminuiscono il gesto compiuto, conoscano Martin McGuinness”.
“Lo conosco da sei anni e posso dire che è il tipo di persona che, se sta facendo qualcosa, la sta facendo perché ci crede”.
“E ho totale fiducia in quest’uomo, perché abbiamo costruito questo tipo di rapporto.”

Mercoledì “è stato un momento storico, a cui penso che la gente volgerà lo sguardo indietro , è vedranno che qualcosa è successo per inviare a tutti il messaggio che questo è un processo di pace, non un sogno”.
“Qualcosa di reale che sta accadendo in questa provincia e che per noi che abbiamo vissuto i momenti terribile dei Troubles, è difficile da cogliere.”

Articoli Correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...