MASSACRO DI BALLYMURPHY, NON CI SARÀ UN’INCHIESTA

Owen Paterson: “Un’inchiesta non sarebbe nel pubblico interesse”. Rabbia delle famiglie delle undici vittime

Ancora lontana la giustizia per il massacro di Ballymurphy: il governo ha rifiutato la richiesta di un’inchiesta pubblica ed indipendente, ritenuta “non nel pubblico interesse” dal Segretario di Stato Britannico.

Fr Hugh Mullan, Francis Quinn, Daniel Teggart, Joan Connolly, Joseph Murphy, Noel Phillips, Edward Doherty, John Laverty, Joseph Corr e John McKerr furono uccisi nei tre giorni dell’Operation Demetrius, appena dopo l’introduzione dell’internamento senza processo: a sparare fu lo stesso reggimento paracadutisti responsabile della Bloody Sunday di Derry, l’anno successivo: come dopo la Bloody Sunday, i soldati sostengono di aver sparato in risposta al fuoco dell’IRA.

C’è rabbia nella dichiarazione rilasciata oggi dalle famiglie delle vittime: “È chiaramente nel pubblico interesse chiarire definitivamente le circostanze delle morti e il ruolo del Reggimento Paracadutisti, specialmente viste le recenti scoperte di Lord Saville sugli eventi della Bloody Sunday”, è la risposta ad Owen Paterson. “Non crediamo, al contrario del Segretario di Stato, che gli attuali organi come l’Historical Enquiries Team forniranno risposte complete ai dubbi delle famiglie su quei tragici eventi.
Le Ballymurphy Massacre Families non hanno alcuna fiducia nell’HET, soprattutto alla luce delle recenti rivelazioni della dottoressa Patricia Lundy su come sono state condotte le revisioni della Royal Military Police sugli omicidi perpetrati dall’esercito britannico nei primi anni ’70”.

Lo scorso novembre, era stato l’Attorney General John Larkin ad annunciare che sarebbe stata aperta una nuova inchiesta sul massacro di Ballymurphy.
Ora che questo è nuovamente stato negato, le famiglie intendono rivolgersi direttamente a David Cameron, appellandosi al Taoiseach della Repubblica d’Irlanda, Enda Kenny, perché sostenga la loro campagna come sta già facendo con quella portata avanti dalla famiglia di Pat Finucane.

Informazioni su questi ad

Un pensiero su “MASSACRO DI BALLYMURPHY, NON CI SARÀ UN’INCHIESTA

  1. Pingback: LE FAMIGLIE DI BALLYMURPHY: “SOLO UN’INCHIESTA INDIPENDENTE PUÒ PORTARE ALLA VERITÀ” | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...