marian price

UN MEDICO DELLE NAZIONI UNITE VISITERÀ MARIAN PRICE

Le Nazioni Unite invieranno un medico ad accertare le condizioni di salute di Marian Price, internata da più di un anno ed attualmente in isolamento ad Hydebank Wood

“All’unanimità, l’opinione dei medici è che le condizioni di salute di Marian Price siano tanto gravi da non renderla in grado di sostenere alcun processo, quindi accogliamo con immenso favore l’intervento delle Nazioni Unite”, è il commento dell’avvocato Peter Corrigan, dello studio legale Kevin Winters.

I sostenitori della leader Repubblicana stanno da mesi esprimendo crescente preoccupazione per il suo stato di salute: dopo dieci mesi in isolamento nel carcere maschile di Maghaberry, è stata trasferita nella cosiddetta ala ospedaliera di Hydebank Wood, dove però l’isolamento continua: proprio nello stesso istituto l’anno scorso un’altra prigioniera (non politica), Frances McKeown, madre di due figli, si è tolta la vita, e il governatore del carcere è stato in seguito sospeso.

Ormai, la paura che la vita di Marian Price possa essere in pericolo è vivida: ancora una volta, Pat Ramsey (SDLP) ha ribadito l’appello perché venga trasferita in “una struttura ospedaliera che possa garantirle le cure mediche di cui ha estremo e urgente bisogno”.
“Accolgo anch’io con favore l’intervento di un medico indipendente, ma non ce n’è davvero bisogno: sono già state concluse numerose analisi e tutti gli esperti hanno concordato sul rapido deterioramento dello stato di salute di Marian Price”, ha aggiunto.
Intanto, dopo il ritiro delle accuse per cui un anno fa il Segretario di Stato britannico, Owen Paterson, revocò la sua licenza di libertà, l’accusa ha ribadito che “il caso è tutt’altro che chiuso”, mostrando l’intenzione di ripristinare le stesse accuse – azione che Peter Corrigan ha definito senza mezzi termini “un abuso”.

Marian Price è attualmente detenuta sulla base dell’accusa di aver “procurato un cellulare per scopi terroristici”, intentata contro di lei quest’estate.

Articoli correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...