Sharon Rafferty e Sean Kelly

CO. TYRONE, RETATA DI ARRESTI. ALTRI QUATTRO IN CUSTODIA A MAGHABERRY

Detenuti in custodia per terrorismo gli altri quattro ‘sospetti dissidenti repubblicani’ arrestati sabato scorso con tre membri della famiglia Duffy: lo ha deciso la corte di Omagh

Gli imputati sono Sean Kelly, di Duneane Crescent (Toomebridge), che era stato precedentemente rilasciato in licenza secondo i termini del Good Friday Agreement; Terence Aidan Coney, di Malabhui Road (Omagh); Gavin Coney di Gorticashel Road (Omagh); Sharon Rafferty, di Cavana Linn (Pomeroy), madre di tre figli, alla quale è stata rifiutata la richiesta di licenza.

Tutti devono rispondere delle accuse di aver sparato circa duecento colpi di arma da fuoco in un sospetto campo d’addestramento a Formil Wood, nei pressi di Omagh, ma Sharon Rafferty e Sean Kelly sono ritenuti responsabili anche di aver coordinato le attività di un’organizzazione terroristica e i preparativi per attacchi terroristici, e di possesso di un fucile Walther 22 e munizioni; su Kelly pende l’ulteriore accusa di aver raccolto informazioni sensibili a scopi terroristici.

Esistono, secondo la PSNI, registrazioni di telefonate tra i due imputati, avvenute tra il 2011 e l’aprile 2012, nel quale li si udirebbe discutere di colpire agenti di polizia e personale carcerario, acquistare armi da fuoco, reclutare e addestrare nuovi membri, finanziare un’organizzazione e “avvicinarsi a qualcuno e colpirlo con nove colpi”. Un dialogo riguarderebbe anche il potere di penetrazione di un fucile .22 su un essere umano.

Per quanto riguarda il poligono di addestramento che tutti gli imputati sono accusati di aver frequentato, gli inquirenti si dicono in grado di presentare a breve alla corte le prove del DNA, insieme a passamontagna, guanti di gomma e quattro set di abbigliamento subacqueo trovati durante le perquisizioni in casa di Gavin Coney.

Secondo la deposizione di un agente della PSNI, durante i sette giorni d’interrogatori Sharon Rafferty e i fratelli Coney hanno rifiutato di rispondere alle domande degli inquirenti, mentre Sean Kelly ha negato l’appartenenza a qualunque organizzazione. L’agente ha inoltre confermato che Gavin Coney possiede legalmente un fucile Walther 22.

In attesa di apparire nuovamente davanti alla corte di Omagh in collegamento video, i quattro sono stati inviati a Maghaberry in custodia.
La prossima udienza è fissata per martedì.

Articoli correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...