MINACCE DELLA RAAD. CINQUE FUGHE DA DERRY IN UNA SETTIMANA

Solo la scorsa settimana, cinque giovani hanno lasciato la città dopo essere stati vittime di minacce dalla Republican Action Against Drugs (RAAD). Solo giovedì l’ultima sparatoria punitiva in stile paramilitare

Sabato, più di duecento persone si sono riunite alla Guildhall Square di Derry in protesta contro la RAAD, mentre il presidente del Peace and Reconciliation Group, Michael Doherty, diffonde le ultime inquietanti notizie: solo la scorsa settimana, il suo ufficio ha accolto le richieste di aiuto di cinque persone.
“Da anni denuncio ciò che sta accadendo”, ha dichiarato Doherty. “Avevo predetto che ci qualcuno sarebbe dovuto finire ucciso prima che la gente si svegliasse e se ne accorgesse. Venerdì ho pregato al telefono un ragazzo di non presentarsi, di non farsi sparare,” ha aggiunto, “ma la sua opinione era che è meglio una ferita superficiale che tutto questo”.
Dopo l’omicidio di Andrew Allen, in Donegal, e altre sparatorie a Derry, giovedì la RAAD è stato accusato di aver gambizzato un uomo a Creggan. Secondo gli organizzatori della manifestazione – il gruppo noto come ‘RAAD – Not In Our Name’ – l’attacco è stato programmato deliberatamente perché l’ora coincidesse con quella della protesta.
L’attacco, che ha tutte le caratteristiche di una punizione in stile paramilitare, è avvenuto a Rinmore Drive verso le 22:00 di giovedì. La madre della vittima diciottenne racconta di aver obbedito all’ordine di portare il figlio ad un incrocio con i Creggan shops, e di essere poi stata costretta ad aspettare a poca distanza mentre la punizione avveniva, con due colpi di arma da fuoco. La donna, che ha preferito non essere nominata, ha dichiarato che il figlio è stato vittima della rappresaglia per questioni di droga.
Chi è sceso in piazza sabato tuttavia non demorde: “Non ci distoglieranno dal continuare a protestare, anzi, convinceranno più persone a scendere in strada”.

Informazioni su questi ad

Un pensiero su “MINACCE DELLA RAAD. CINQUE FUGHE DA DERRY IN UNA SETTIMANA

  1. una precisazione: per quanto riguarda le 5 persone andate via da Derry, non è esatto! 2 persone sono “latitanti” e le altre 3 sono ancora qui a Derry..LA RAAD da 48 ore di tempo per lasciare la città, ma ci sono trattative con il P&RGroup…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...