87 PRIGIONIERI TRASCORRERANNO IL NATALE A CASA. RILASCIATO IL POW ‘DD’ McLAUGHLIN

Quasi 90 prigionieri hanno ottenuto il privilegio di trascorrere le festività natalizie insieme ai loro familiari, contro i 53 dello scorso anno. 74 le richieste di licenza rifiutate. Rilasciato il repubblicano Damien DD McLaughlin, non prima di essere brutalizzato dall’ennisimo strip search

Sono state 87 le richieste di licenza accettatte dal Dipartimento di Giustizia e 74 quelle negate. Sei dei prigionieri a cui è stato concesso di trascorrere il Natale a casa, hanno ottenuto il rilascio anticipato.
A godere della ‘licenza natalizia’ sono 55 dentenuti nel carcere di Magilligan (Co. Derry),di cui due rilasciati anticipatamente. Venti detenuti provengono dal carcere di massima sicurezza di Maghaberry , 11 dei quali stanno scontando condanne all’ergastolo. Solo uno di loro ha goduto del rilascio anticipato.
Otto sono stati rilasciati dal Hydebank Wood Young Offender’s Centre e dal carcere femminile ad esso collegato.
Il 23 dicembre è stato il giorno del rilascio definitivo per Damien DD McLaughlin, che ha potuto lasciarsi alle spalle i cancelli di Maghaberry portando con se l’umiliazione di un ultimo brutale strip search.
Il sito del 32 County Sovereignty Movement, recita:
“Mentre familiari e amici repubblicani del Pow Damien “DD” McLaughlin nel giorno del rilascio, Damien stava affrontando l’ultima azione vendicativa del regime settario all’interno di Maghaberry.
Nel momento in cui stava raccogliendo le sue cose, 2 secondini gli hanno chiesto di spogliarsi dei suoi vestiti davanti a loro.Damien ha immediatamente rifiutato e la squadra anti-sommossa, che era pronta nelle vicinanze, si è precipitata dentro mettere in scena l’umiliazione finale procedendo con l’ormai regolare strip search. Damien è stato poi costretto a terra e i suoi vestiti sono stati strappati dal suo corpo con la forza più brutale che si possa immaginare.
La perquisizione forzata è un atto punitivo usato dal regime all’interno di Maghaberry per consentire loro di assalire i pows  repubblicani, senza timore di ripercussioni . E’ una punizione corporale legalizzata … Mentre il mondo occidentale denuncia le politiche di apartheid in tutto il mondo, un occhio andrebbe rivolto nel proprio cortile di casa.
Chiedete ai vostri politici perché non condannano questa violenza sponsorizzata dallo Stato, giorno dopo giorno! Chiedete ai media perché non viene riportato, perché lo si ignora! Lo strip search era sbagliato nel 1980 .. E’ accettabile ora?”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Articoli Correlati

About these ads

Un pensiero su “87 PRIGIONIERI TRASCORRERANNO IL NATALE A CASA. RILASCIATO IL POW ‘DD’ McLAUGHLIN

  1. Pingback: DIRTY PROTEST. MAGHABERRY COME LONG KESH | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...